Nestlé, su Perugina "gestione esuberi"

"Finalmente siamo entrati in un'ottica di gestione degli esuberi e non di sogni su improbabili soluzioni legate a poli logistici del tutto fantasiosi": così Gianluigi Toia, direttore delle relazioni industriali di Nestlé Italia, che si è detto "fiducioso" per il futuro della trattativa sulla Perugina. In quest'ottica il dirigente della multinazionale dolciaria ha spiegato all'ANSA che "si sta valutando" la proposta di proroga della cassa integrazione straordinaria. "Non siamo contrari - ha detto - e ben venga se può essere utile a dare maggiore tempo alle persone per trovare delle ricollocazioni sul territorio. Ci sono comunque dei vincoli normativi da approfondire. Quindi è una soluzione possibile ma non certa. Può essere un aiuto ma nel frattempo non perdiamo altro tempo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Umbria Domani
  2. Orvieto si
  3. Orvieto si
  4. TamTam
  5. Orvieto si

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montecchio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...